versione italianadeutsche Version
09.03.2009

Un riscaldamento all'avanguardia a Sobrio

Hafnertec, il riscaldamento centrale a legna

Serpentine a parete, in parte intonacate

A Sobrio, piccolo paese di montagna della Leventina, stiamo costruendo un riscaldamento centrale a legna "Hafnertec".

La grande casa del modello "Thoma Holz 100" è interamente costruita a legna, secondo i criteri dell'edilizia ecologica. Sarà riscaldata con l'energia della legna e del sole, e queste energie rinnovabili verranno anche sfruttate per preparare l'acqua sanitaria.

Al centro, come sempre nei nostri impianti, è la stufa ad aria calda con massa d'accumulazione, che produce il calore.

L'aria calda prodotta nella stufa si trasforma, tramite uno scambiatore aria-acqua, in acqua calda che viene condotta in un riscaldamento a serpentine da muro e da pavimento, oppure rimane immagazzinata nell'accumulatore. Allo stesso tempo l'accumulatore serve per riscaldare l'acqua sanitaria, con un igienico scambiatore in acciaio inox.

Le serpentine sono posate sul muro grezzo e coperte con intonaco, creando delle superfici che emettono un mite calore di radiazione, simile a quello di una stufa in ceramica. Le serpentine nei pavimenti sono a bassissima temperatura, coperte solo da uno strato sottile di malta e piastrelle o parquet. Sia le superfici a parete che quelle a pavimento sono molto sensibili e reagiscono immediatamente, mediante termostati, agli sbalzi della temperatura esterna.

Grazie a ciò il riscaldamento risulta essere molto economico, oltre a sano e confortevole!